Innovation Day

Energia, beni culturali, banche e imprese, le smart city e i future makers. YFF ha organizzato per venerdì 22 maggio, una giornata sull'innovazione, quando l’offerta di ricerca e la domanda di innovazione diventano collaborazione concreta tra imprese e università. Gli ospiti di oggi Don Luigi Ciotti e Ascanio Celestini

Sarà una giornata dedicata alle imprese, ai risultati della ricerca, quella che YFF presenta venerdì 22 maggio, un momento in cui l’offerta di ricerca e la domanda di innovazione diventano collaborazione concreta.

Si parte alle 10.30 con la lezione del prof. Alfonso Gambardella “Gestire il talento: la sfida delle imprese del XXI secolo”. Le imprese oggi dipendono meno dalle macchine e molto dalle competenze e dalle capacità manageriali e innovative delle persone. La lezione del Professor Gambardella parte dalla constatazione che gli individui di talento non sono motivati soltanto da incentivi pecuniari, ma anche dall’autonomia nel prendere decisioni. Nel fare questo si pone alcune domande chiave sui processi decisionali e sul governo delle imprese del XXI secolo. Seguirà una tavola rotonda con attori del sistema economico coordinata dal Prorettore UNIVPM Prof. Gian Luca Gregori. Facoltà Economia

Mentre al Polo di Medicina ad Ancona alle 10.30 con EXPOni Show: una presentazioni delle idee di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche legate alle tematiche EXPO2015 selezionate dal concorso EXPOni Univpm. Aula C - Polo Eustachio

Sempre alle 10,30 il consueto TAF (Talking About Future) dal titolo “Professionisti per l’editoria digitale” presso l'Aula conferenze Informagiovani, Piazza Roma ad Ancona. Quante competenze e quali professionalità ruotano attorno ad un e-book? Lo scopriremo in una tavola rotonda moderata da Antonio Tombolini (Simplicissimus Book Farm) e con protagonisti Luca Conti (autore, blogger, giornalista; presenza da confermare), Giovanni Lucarelli (docente universitario, autore, esperto di creatività), Massimo Pigliapoco (titolare Tonidigrigio, agenzia di comunicazione),Giovanna Russo (Content Manager e Copywriter), Michele Pinto (autore ed editore digitale).

Nel pomeriggio a partire dalle 15 ci sarà la FIERA DELL’INNOVAZIONE
Un pomeriggio dinamico denso di seminari, momenti di networking, speaker corners che faranno da cornice all’esposizione dei prodotti della ricerca con oltre 70 gruppi di ricerca presenti. Le tematiche sulle quali quest’anno si focalizzerà l’attenzione sono quelle dell’energia, del finanziamento alle imprese, delle smart cities e beni culturali.
WORKSHOPS ALL’INTERNO DELLA FIERA DELL’INNOVAZIONE
- Lavorare nella filiera energetica: quali prospettive per i professori di domani?
- Politiche e tecnologie digitali per la valorizzazione dei Beni Culturali
- Quale rapporto banca-impresa per uscire dalla crisi.
- Smart Communities distribuite nel territorio marchigiano: le opportunità per le imprese e le pubbliche amministrazioni.
- #FUTUREMAKERS: opportunità innovative: sostenibilità ambientale e sociale
Per vedere in dettaglio relatori e tematiche qui il programma completo: http://bit.ly/1R3s9jn
"Sala Networking a cura di Cluster Marche -- Agrifood, e-Living e Marche Manufacturing"
Blocco Aule Sud (Facoltà di Scienze)

Ore 17.30 - 19.00 CONVEGNO “QUALE ANIMA PER QUESTO PIANETA” Intervento di Don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e dell’Associazione Libera. Il convegno è organizzato dall’Arcidiocesi di Ancona-Osimo. Aula Magna di Ateneo Monte Dago

Ore 21.30 ASCANIO CELESTINI: RACCONTI D’ESTATE Ascanio Celestini rivede i meccanismi classici delle storielle comiche facendo sì che qualcosa si inceppi e che i ruoli vengano invertiti. Celestini si cimenta a fronte alta con le verità scomode del mondo, e lo fa con la forza gentile di chi ha, ancora, molto da dire. Aula Magna di Ateneo “Guido Bossi” posto unico euro 10 Info e prenotazioni AMAT www.amatmarche.net